Epilazione per uomo

Epilazione uomo per un corpo sensuale

L’epilazione per uomo è sempre più diffusa, soprattutto per motivi di consuetudini sociali sbaragliate rispetto al passato. Si pensava, infatti, che i peli sugli uomini fossero simbolo di virilità. Oggi un uomo depilato sta meglio con se stesso ed è anche più apprezzato dal sesso femminile.

L’epilazione per uomo non è solo una questione estetica, ma anche igienica, ed è da sempre praticata per esempio dagli sportivi come i calciatori, che depilano le gambe per giocare al meglio o dai culturisti, per mettere in risalto i propri muscoli.

L’epilazione per uomo viene effettuata nella maggior parte dei casi con rasoi e lamette, specie per quanto riguarda la barba. È un metodo veloce, indolore e molto preciso, al punto che per ogni uomo è un rito da “consumare” dal barbiere che esegue un lavoro a regola d’arte, anche nei casi in cui si voglia modellare la barba.

Esclusa la barba, però, l’epilazione per uomo riguarda anche le sopracciglia, il petto, la schiena e le gambe. È la ceretta il metodo più utilizzato per liberare dai peli queste zone in modo non certo indolore, ma comunque prolungato nel tempo, specie se i peli non sono mai stati asportati con altri metodi.

Uomo Depilato

Se infatti vengono tagliati con rasoi e crema depilatoria si rafforzano e si moltiplicato, rendendo le sedute di ceretta dall’estetista più frequenti e, inizialmente, più dolorose.

Proprio per contrastare il problema del dolore che si avverte al momento dell’asportazione dei peli, che solitamente nell’uomo sono più robusti, irti e più lunghi rispetto a quelli delle donne, ci sono in commercio delle cerette a caldo a base di titanio che sono state pensate per limitare il trauma della pelle, in corrispondenza della radice del pelo.

L’epilazione per l’uomo, come quella per la donna, deve essere eseguita da un’esperta estetista, perché manovre sbagliate o la mancata applicazione di alcuni prodotti appositi potrebbero portare alla cosiddetta follicolite. Si tratta di un’infezione del follicolo pilifero assai fastidiosa, che provoca irritazione e un forte prurito che va poi curato con una terapia antibiotica.

La ceretta va riscaldata a temperatura non troppo elevata in uno scaldino e deve avere una consistenza molto densa per inglobare i peli. Si stende un sottile strato con una spatola, corrispondente alla lunghezza delle strisce di carta-cotone che verranno attaccate alla stessa. Uno strappo deciso rigorosamente nel senso contrario alla crescita del pelo, asporterà tutti quelli presenti nella zona interessata.

Una tale procedura è valida soprattutto per la schiena e le gambe, dove la pelle è meno delicata. Nelle zone che invece riguardano petto, collo e busto, bisogna applicare prima del talco e tendere la pelle perché l’epilazione sia uniforme e procedere come descritto sopra.

Per quanto invece riguarda l’epilazione del petto, è subito evidente un’irritazione interessa tutta la zona, perché la pelle è estremamente delicata specie intorno al collo.

Dopo aver terminato l’epilazione si applicano creme lenitive e il rossore, nel caso del petto, scompare dopo circa 2 giorni, mentre nelle altre parti del corpo dopo qualche ora.

La parte depilata non va esposta al sole nelle ore successive e neppure a un lavaggio con saponi aggressivi e particolarmente acidi, che aumenterebbero il bruciore. I pori infatti rimangono dilatata per qualche ora e non è consigliabile usare detergenti aggressivi.

La depilazione delle sopracciglia avviene invece con l’uso della pinzetta con la quale si asportano i peli uno ad uno, oppure si usano sottili strisce di ceretta che eliminano i peli in una zona circoscritta.

Prima dell’epilazione in generale sarebbe consigliabile fare una doccia per idratare la pelle, che comunque non rimarrà secca a seguito dell’applicazione di creme che porteranno anche un certo sollievo, perché sono a base di menta o eucalipto e rinfrescano.

Depilazione Petto Uomo
Epilazione per Uomo

Benefici Epilazione per Uomo

I peli, oggi, non sono sinonimo di pulizia anche se nell’uomo, naturalmente abbondano. L’esigenza dell’uomo moderno di depilarsi nasce da una questione estetica, come per esempio accade per chi ha una peluria abbondante sulla schiena o sul petto, ma anche per esigenze diverse, che come accennato, possono riguardare hobby, attività sportiva ma anche il proprio lavoro.

Depilare le sopracciglia sicuramente conferisce armoniosità al viso e soprattutto alla sguardo. Avere le sopracciglia definite non può che trasmettere un messaggio chiaro sulla cura che si ha del proprio corpo e, se unita alla pulizia del viso, offre un aspetto assai gradevole della pelle.

Le zone depilate hanno quindi anche una migliore traspirazione cutanea, senza contare che, con trattamenti depilatori ripetuti, i peli tendono sempre più a indebolirsi.

Esiste anche l’epilazione a laser definitiva che, soprattutto per le zone del viso, ma anche di altre parti che con sedute progressive portano alla cessazione della crescita dei peli.

Comments are closed.