Nuovo trattamento pedicure No-Blade

IL METODO NO BLADE Come fare un pedicure professionale senza lame?

Semplice… con il metodo No Blade, cioè senza l’utilizzo di alcuno strumento tagliente. Questo innovativo protocollo, veloce ed efficace, è in grado di sostituire l’azione delle lame (bisturi, sgorbie, tagliacalli) e di garantire risultati eccelsi a lunga durata attraverso l’utilizzo di due diverse procedure: Pedicure Chimico e Pedicure Meccanico. Trattamenti indipendenti e funzionali anche se effettuati separatamente, ma che uniti assicurano la perfezione. Il Pedicure Chimico è un trattamento ad azione cheratolitica in grado di disgregare le lamelle cornee (dette anche Corneociti) permettendone la rimozione in modo veloce e indolore. Indicato in prevalenza per zone estese, si realizza lasciando il prodotto in posa e asportando gli ispessimenti con una specifica spatola sagomata con affilatura smussata. Il Pedicure Meccanico si realizza con l’aiuto del micromotore che garantisce l’eliminazione immediata sia delle piccole callosità che dei duroni maggiormente estesi. Consiste in un apparecchio con testa rotante che grazie alle frese intercambiabili di varie misure effettua un trattamento di rimozione preciso e rapido. L’alta velocità permette di lavorare senza esercitare pressione sulla zona, garantendo un trattamento veloce ed indolore. Esistono in commercio varie tipologie di micromotori con caratteristiche specifiche per i diversi lavori del professionista, come il modello con getto di acqua nebulizzata in grado di raffreddare la cute creando un’azione anestetica e disinfettante o il micromotore con manipolo aspirante, che permette di abbattere le polveri della fresatura, nel pieno rispetto del cliente e dell’operatore. l decreto n. 206 del 15 ottobre 2015 entrato in vigore il 12 gennaio 2016, stabilisce il divieto assoluto per le estetiste di utilizzare lame durante il trattamento del pedicure.

Puoi prenotare direttamente il tuo appuntamento Online.

Comments are closed.